"Gli Amici della Cittą Ideale"

COMUNICATO N.3

10 Novembre 1998

La Cittą Ideale, nata come fiaba quando ancora la Telematica sembrava fantascienza, Ź ora tecnicamente realizzabile. E’ quindi una occasione per salvare la Democrazia che sta cadendo sotto la dittaura del binomio "autoritą costituita – burocrazia".

Se la "Costituzione" Ź vecchia come la Storia, la Telematica Ź giovane come giovane Ź la societą di questo fine secolo assolutamente diversa da quella millenaria precedente.

Nell’intento appunto di salvare la Democrazia in maniera pacifica, la Cittą Ideale inviata i cittadini a valutare attentamente le pagine Internet della Cittą stessa e a dare il proprio parere (anche soltanto sď o no), alla proposta di votare le Leggi anziché gli individui. In questo modo si ovvierebbe alla facoltą parlamentare di promulgare Leggi alla assoluta insaputa del cittadino.

La Cittą Ideale invita quindi tutti i visitatori Internet a dare il proprio parere sulla nuova ideologia: "Votare la legge anziché l'individuo".

L’adesione o meno a questa proposta, determinerą la volontą dei cittadini di autogovernarsi partecipando direttamente al governo della societą, oppure ricadere di nuovo sotto la dittatura del potere.

Diagramma dimostrante gli inesorabili traumi prodotti negli ultimi 10 secoli dalla politica secondo il sistema tradizionale e la prevista serena tranquillitą secondo il sistema della nuova tempocrazia:

GRAFIPOL.gif (23876 byte)

Indice dei comunicati